ENG
Villaggio Archeologico travo

Il Museo, inaugurato nel 1997 con sede nel Castello di Travo, nasce dalla volontà di illustrare la storia del popolamento antico del nostro territorio.
Le ricognizioni effettuate nella media Val Trebbia dal Gruppo di Ricerca Culturale “La Minerva” di Travo nel corso degli ultimi 15-20 anni hanno portato all'individuazione di 175 siti archeologici, 64 dei quali preistorici o protostorici, 90 romani e 21 medievali o moderni. Il consistente numero di rinvenimenti attesta, un fitto popolamento. In alcuni siti neolitici e dell’età del Bronzo la Soprintendenza Archeologica dell’Emilia Romagna con la collaborazione del Gruppo “La Minerva” ha effettuato scavi archeologici, grazie ai quali disponiamo di nuove e significative conoscenze.
I materiali provenienti da queste ricerche trovano spazio nelle sale del Museo (Fig.1), in un allestimento che porta dal Paleolitico fino all’epoca Altomedievale.


I SERVIZI DEL MUSEO ARCHEOLOGICO

Parcheggio gratuito in Piazza Trento a 50 mt. dall'ingresso, eccetto il martedì causa mercato - Visita guidata su prenotazione - Postazione multimediale - Audioguide in lingua - Servizi igienici - Pannellistica didascalica  - Il museo si trova al primo piano ed è sprovvisto di ascensore


© 2010 Parco Archeologico - Villaggio Neolitico di Travo