Menu
Menu

Piastra per capelli: pro e contro

La piastra per capelli è uno degli accessori più usati dalle donne, e perché no, dagli uomini di qualsiasi età: quello al quale proprio non si può rinunciare perché può essere utile in ogni momento e in ogni situazione. Questo strumento è utile per domare i capelli crespi, ma sapete quali sono i suoi pro e contro? Scopriamoli insieme.

Pro

Il primo punto a favore è quello di poter creare il proprio look senza dover stare ore con spazzola e phon davanti allo specchio. In genere la piastra è usata soprattutto per ottenere capelli estremamente lisci, ma anche per creare ondulazioni e ricci morbidi.

Per noi donne è importante avere sempre i capelli in ordine; non sempre è possibile andare dal parrucchiere sia da un punto di vista economico che di tempo. Ecco quindi che l’uso della piastra può risultare utile per tutte le donne che desiderano ottenere l’effetto che si ha non appena uscite dal parrucchiere.

Bisogna sottolineare che in ogni caso è meglio evitare l’utilizzo quotidiano e limitarsi al massimo due volte a settimana, anche con piastre fatte con materiali speciali che non danneggiano la capigliatura.

Comunque sia, sono indicati prodotti protettivi, da mettere sulla chioma tutte le volte che si utilizza la piastra per capelli.

Contro

A contrario se utilizzata in modo scorretto può provocare danni ai capelli ed al cuoio capelluto.

Non dev’essere usata sui capelli umidi e bagnati. Oltretutto è necessario prestare molta attenzione al grado di calore utilizzato; alcune piastre riescono ad autoregolarsi e a mantenere costante la loro temperatura, mentre altre prevedono la regolazione della temperatura. L’importante è fare attenzione a non usare la piastra a temperature troppo elevate, che potrebbero rovinare i capelli, e non restare troppe volte sulla stessa ciocca; come unico risultato avremmo quello di indebolire i capelli facendoli diventare troppo secchi ed aridi.

Molto buone sono le piastre a vapore, le quali idratano il capello limitando i danni. Il prezzo ancora troppo elevato purtroppo le rende poco accessibili all’acquisto.

 

Come in ogni cosa anche qui vale il detto: la moderazione è la salute dell’anima.

Per cui se avete dei capelli che non esigono l’impiego frequente della piastra, cercate di limitarne l’uso a utilizzi sporadici.

Se proprio dovete ricorrere frequentemente e/o giornalmente a questo oggetto per acconciare la vostra chioma, cercate di scegliere un prodotto professionale dalle caratteristiche adeguate all’utilizzo che dovete fare.