Menu
Menu

Una friggitrice per l’igiene

La frittura spesso ha una pessima reputazione. I mezzi di comunicazione spesso ne parlano come un modo sicuro per aumentare il colesterolo ed espandere il girovita. Mentre l’eccesso in qualsiasi cosa non è mai una buona cosa, il cibo fritto con una friggitrice può essere una delle forme più sicure di cottura. Dato l’attuale clima di maggiore igiene e considerazioni alimentari sulla scia del coronavirus, questo post esplorerà i benefici della frittura nel sostenere sia i nostri standard di igiene alimentare che lo spirito.

La friggitrice uccide i virus

Ci sono molte buone ragioni per spiegare la lunga popolarità del fritto, oltre alla sua evidente prelibatezza. In passato, quando le persone avevano meno accesso a cibo e acqua puliti, poter comprare e friggere il cibo era un beneficio significativo per la salute. L’acquisto di cibi fritti che ti arrivavano dopo un’immersione a tutto tondo e ammazza organismi nell’olio caldo era (e lo è ancora) un ottimo consiglio di igiene.  Negli ultimi tempi, l’igiene alimentare non è stata una cosa di cui molti di noi si sono preoccupati, soprattutto perché è stata data per scontata per così tanto tempo.  Possiamo vedere tutte le valutazioni sull’igiene alimentare sulle pareti e sulle vetrine di negozi e ristoranti, e sappiamo di essere al sicuro. Ma chi avrebbe potuto prevedere, anche solo nel gennaio 2020, come l’igiene sarebbe stata una notizia da prima pagina e sulla bocca delle persone in tutto il mondo per settimane e settimane? Un vantaggio fondamentale dei cibi fritti in friggitrice è che il cibo è completamente immerso nel grasso a 170-180°C per diversi minuti. Gli esperti di cibo sarebbero d’accordo sul fatto che questa immersione ucciderà circa il 99,9% dei batteri e, cosa ancora più importante date le attuali circostanze, dei virus. Ciò vale in particolare per la superficie degli alimenti (dove è probabile che si trovino la maggior parte dei batteri, virus e altri germi), poiché le temperature saranno al massimo.

Per concludere, subito dopo aver tolto il cibo cotto dalla friggitrice, viene messo a scolare e poi nel piatto. Il cibo fritto non avrà batteri e, soprattutto, virus. In questo modo non avrete paranoie sul corretto lavaggio del cibo e potrete gustarvi il vostro pasto o spuntino senza ansia.  

Leggi anche I punti di forza dei tablet